ARTICOLO SERIE B2: 15° GIORNATA - OMG CINISELLO vs TOMOLPACK MARUDO

OMG CINISELLO - TOMOLPACK MARUDO 2-3 (24-26, 28-26, 25-22, 22-25, 13-15)

Gara importante per mantenere vive le speranze di salvezza; sicuramente si vede qualcosa di meglio in campo però le tante ingenuità ci condannano ancora una volta e non ci fanno ottenere la tanto agognata vittoria che manca ormai da troppo tempo.

Nel primo set partiamo ababstanza bene 9-5, 12-7 con pochi errori ed un servizio efficace; sul 13-9 ci inceppiamo a causa di due errori al servizio, una ricezione sbagliata e un'accompagnata e così Marudo rientra 14-13. Procediamo in parità fino al 21 e poi con due attacchi punto di Scilla andiamo 24-22; le due palle set però svaniscono con un attacco al centro delle lodigiane e un'invasione nostra, Marudo sigla il 25 grazie ad un altro nostro errore in attacco e poi chiude cinicamente da posto 2. Altro set perso ai vantaggi dopo averlo condotto dall'inizio alla fine...

Nel secondo set entriamo decise e andiamo 9-2, Marudo rientra di qualche punto 11-7 ma nostante qualche errore al servizio di troppo allunghiamo sul 16-9. Le nostre avversarie non mollano e si avvicinano 18-15, riusciamo a prendere ancora le distanze grazie ad una ace di Scilla e un attacco punto di Camilla 22-15, teniamo botta fino al 23-19 e qui ancora una volta si spegne la luce e Marudo impatta a 24. Questa volta per fortuna la spuntiamo ai vantaggi con due attacchi di Diletta e Scilla e vinciamo 28-26.

Nel terzo parziale iniziamo inseguendo 3-6, 7-9, impattiamo sul 9 e poi con una serie di ottime giocate tra attacchi e muri allunghiamo 16-11; teniamo a distanza Marudo 21-16, 23-19, 24-20, poi un tetto e un attacco punto delle lodigiane ci fanno tremare un po' le gambe ma riusciamo a chiudere 25-22.

Il quarto set parte abbastanza bene 6-5, 10-8, 12-10; 3 errori nostri (servizio, ricezione e doppia) portano Marudo in vantaggio 12-14 e poi 13-17. da qui in poi facciamo fatica 15-17, 16-22, ci avvicianiamo con un muro di Stefania e due attacchi di Scilla 22-24 ma alla prima occasione Marudo chiude.

Eccoci di nuovo al 5° set...partiamo 5-3 subiamo un break di 0-5 con 3 punti della banda n.6 e due errori nostri in attacco e ricezione 5-8; nonostante i molteplici errori rimaniamo in scia 8-9, 10-11, Marudo allunga 10-13, rientriamo 12-13 e poi 13-14 ma alla fine una palletta annunciata a gran voce da Angelo, che la difesa purtroppo non va a prendere nonostante gli avvertimenti, ci condanna all'ennesima sconfitta...


Last update: 2019-02-12 11:06